Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.


NOTIZIE


30-11-2016

MAPIC Cannes 2016, bilancio positivo: “Un’ulteriore conferma della qualità che si riesce a incontrare nel mondo Retail”

Dal 16 al 18 novembre scorsi in Costa Azzurra, al Palais des Festivals di Cannes, si è svolto il MAPIC 2016.

MAPIC Cannes 2016 ha visto nella tre giorni la partecipazione di più di 8mila visitatori con Francia, Regno Unito e Italia come prime tre nazioni rappresentate tra i 78 Paesi aderenti.

In crescita le partecipazioni dai Paesi asiatici e da quelli mediorientali e incremento anche per gli USA, con 16 nuovi espositori nel loro padiglione.

L’edizione 2016 di MAPIC Cannes ha poi visto la partecipazione di più di 2mila rappresentanti del settore retail con marchi come John LewisMarsYo! SushiTescoSubwayIkeaPrimark e McDonald’s.

Massiccia presenza a Cannes anche per le società di investimento, tra cui GIC Real EstateIvanhoé Cambridge e Unibail-Rodamco, con 350 differenti operatori e 1.000 rappresentanti.

Questa edizione del MAPIC francese aveva come tema centrale ‘O2O’, cioè dall’online all’offline, per sottolineare come nonostante la crescita del commercio elettronico, la maggior parte delle vendite delle merci avvenga nei negozi ‘fisici’ e per mettere in evidenza quanto l’interconnessione tra vendita online e commercio tradizionale sia costante.

A partire da quest’anno è stato approntato un nuovo padiglione da 1.000 metri quadrati denominato Trends Hub, in cui hanno esposto più di 130 aziende, tra cui Google e Salesforce.

Il padiglione Trends Hub, dedicato alle tendenze emergenti, è stato suddiviso in differenti aree tematiche: pop-up store, retailtainment e innovazione.

“Se il commercio ha accolto l’innovazione in tutte le sue forme” ha dichiarato Nathalie Depetro, Direttrice del MAPIC “l’aumento del numero di imprese specializzate nel retailtainment, nei pop-up e nel digitale è eccezionale, senza parlare delle idee che queste aziende hanno presentato a Cannes.”

Anche in questa edizione del MAPIC Cannes sono stati assegnati i MAPIC Awards, che ogni anno premiano i migliori progetti di immobiliare commerciale al mondo.

L’Award come “Miglior nuovo centro commerciale” è andato all’Italia per “Il Centro” di Milano, realizzato da Design International ed MDL.

La giuria dei MAPIC Awards è stata presieduta quest’anno da Thomas Meager, Group Director di Property Primark, e composta da personalità internazionali rappresentanti dei differenti settori dell’industria.

“Il Mapic Cannes 2016 è stata un’ulteriore conferma della qualità che si riesce a incontrare nel mondo Retail” spiega Umberto Fasol, co-fondatore della società di servizi e consulenza specializzata nell’immobiliare commerciale Gruppo Four Sviluppo.

“Come sempre però gli spazi della Visitors Lounge non sono stati sufficienti per accogliere le centinaia di visitatori che intendevano incontrarsi per discutere di business: andrebbe ampliata” sottolinea Fasol “Le manifestazioni di apertura e di chiusura della manifestazione sono invece da sempre un must per svagarsi e incontrarsi al di fuori dalle regole lavorative.”

“Il tema ‘020’ sta iniziando a prendere piede nelle varie conferenze” spiega Pierluigi Romanato l’altro co-fondatore di G4S “E’ diventato un tema di discussione per le insegne e per gli sviluppatori che immaginano i prossimi 10 anni di retail.”

“I grandi negozi di alcune merceologie specifiche saranno ridotti, diventando degli Show Room in cui, con l’aiuto della realtà virtuale, si potranno provare abiti, calzature e strumenti elettronici” aggiunge Romanato “si potranno quindi ordinare e ricevere a casa gli acquisti o andare a ritirarli presso lo Show Room. Questo non interferirà molto con lo sviluppo immobiliare, ma ci sarà però un nuovo modo di fare retail e ospitarlo."

Il prossimo appuntamento è adesso per maggio 2017 con il MAPIC Milano, manifestazione che ha esordito quest'anno, ma che è già un punto di riferimento.